News

1 maggio 2019

Lido di Lugano pensato per le famiglie

al via la stagione balneare 2019

“Ci piacerebbe rendere il Lido di Lugano un punto di riferimento per tutte le famiglie della regione”, esordisce così Roberto Badaracco Capo Dicastero Cultura, Sport ed Eventi alla conferenza stampa per l'apertura della stagione balneare 2019.

Nonostante la meteo favorevole delle ultime stagione, la Divisione Sport, per citare le parole del Direttore Roberto Mazza,  “ha riscontrato un calo di affluenza dovuto  probabilmente a diversi fattori concomitanti, dall’aumento del 10% delle tariffe  dal 2014, all’adeguamento alle altre aree di parcheggio della città delle zona vicino al Lido del 2017 (campo Marzio, via Lido, piscina coperta) e, non da ultimo al successo del rinnovamento della foce del Cassarate”.

Per tutti questi motivi la Divisione Sport in collaborazione la Divisione Sicurezza e Spazi Urbani ha sviluppato delle iniziative al fine di creare l’esperienza Lido per le famiglie. Se dal punto di vista strutturale la più importante novità è l’estensione della rete Wifi a tutta l’area del Lido,  analizzando le varie possibilità e altre necessità della clientela, è stato deciso di creare due pacchetti dedicati a questo target.

Il Family Package che comporta l’entrata al 50% per le famiglie che arrivano al Lido prima delle 11.00 tutti i fine settimana e festivi dall’11 maggio fino alla chiusura.
Il pacchetto comprende anche il Menù bambino al 40% ed il parcheggio per tutta la giornata a 5 CHF.

Gli sconti, valevoli per nucleo famigliare (per un massimo di due adulti tra i quali almeno un genitore) sono validi anche per i possessori della Lugano Card.

Ancora più tematici  saranno i Family Day che avranno luogo il 12 maggio, 16 giugno e 21 luglio (al Lido) ed il 24 agosto a Carona, in occasione dei 50 anni della struttura.

In queste giornate verrà riproposto il 50% per i nuclei famigliari ed i bambini fino a 9 anni entreranno gratis.  I piccoli che vorranno pranzare presso il Ristorante avranno il 40% sul Menù con una bibita gratuita. Il Dicastero Cultura, Sport ed Eventi omaggerà le famiglie con dei buoni ed un gadget ad hoc.

Con l’entrata prima delle 11.00 sarà inoltre possibile parcheggiare ad un prezzo di 5 CHF al giorno nei suddetti parcheggi.

Per coronare la giornata dedicata alle famiglie, ci saranno due spot (uno al mattino e uno al pomeriggio) di animazione per i bambini come per esempio trucca-bimbi, spettacoli di magia, gonfiabili, ecc. offerti dalla Divisione Sport.

Sulla necessità e volontà di creare un’esperienza famiglia è stato costruito un nuovo parco giochi, moderno, funzionale, attrattivo e sicuro per i bambini e per tutti gli utenti.” Anche la Divisione Spazi Urbani, rappresentata oggi da Michele Bertini capo Dicastero e Vicesindaco, ha così contribuito con i lavori terminati in tempo per l’apertura prevista alla balneazione il prossimo 1 maggio,  con un investimento di competenza municipale, di 165'000 CHF per la realizzazione di questo moderno complemento alle attività dedicate ai bambini.

 

Un occhio di riguardo verrà dato anche  al mondo femminile con un “Ladies Day”, in programma sabato 6 luglio.

In questa occasione tutte le donne che si recheranno al lido prima delle ore 11.00 avranno diritto a:

  • Entrata singola adulto           
  • Massaggio gratuito su riservazione
  • Possibilità di riservare Cabanas ad un prezzo scontato
  • Coppetta di PUNCH estivo al Chiringuito offerto
  • Omaggio Dicastero Cultura, Sport ed eventi
  • Attività dedicate nel corso della giornata
     

 

Il Ristorante al Lido Bar, con i suoi 16 anni di esperienza, ha contribuito al miglioramento della struttura rinnovando il servizio della zona self, acquistando nuovi ombrelloni perimetrali per la terrazza e due beach Cabanas che saranno attive da metà maggio (con messa a disposizione di asciugamani e sdraio, servizio food&beverage dedicato e la possibilità di riservare il servizio), oltre a proporre 9 date di Turba-Lido e le tanto apprezzate grigliate a bordo spiaggia.

 

Da quest’anno, inoltre, le stoviglie di al Lido Bar saranno ecosostenibili; mentre la Divisione Sport ha deciso di dotarsi degli “Ocean Tokens” da utilizzare durante gli eventi al Lido e nei pacchetti speciali.
Grazie all’acquisto dei Token, anche la Città di Lugano, contribuisce alla riduzione della quantità di rifiuti nei mari e negli oceani.
La B-Token, produttrice dei gettoni, incoraggia, infatti, i pescatori a raccogliere le loro vecchie reti da pesca nei porti. Le reti vengono raccolte e riciclate in una nuova plastica «verde» con la quale vengono prodotti i Tokens.