sportEventi

Dal 24 al 25 ottobre 2020

Regional Games Lugano 2020

Organizzati in collaborazione con Special Olympics

<< Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze >> (Giuramento degli atleti)

Il 24 e 25 ottobre 2020 per la prima volta in Ticino avranno luogo i Regional Games di Special Olympics. I giochi si svolgeranno in alcune strutture cittadine o sedi di società sportive. 

A questa competizione regionale team e atleti provenienti da tutta la Svizzera si sfideranno in 5 discipline sportive non affini. 

  • Nuoto: Piscina Coperta, in collaborazione con Sport is Life e Lugano Nuoto;
  • Tennis: campi da tennis adiacenti il Lido di Lugano, in collaborazione con Tennis Club Campo Marzio, 
  • Vela: circolo velico, in collaborazione con il Circolo Velico Lago di Lugano - Velabili; 
  • Atletica: stadio di Cornaredo, in collaborazione con Società Atletica Lugano; 
  • Bocce: bocciodromo al Maglio (Canobbio), in collaborazione con la società Bocciofila Sfera Lugano. 

 

Alla manifestazione parteciparanno ca. 300 atleti con disabilità mentali e/o disturbi dell'apprendimento, nonché coloro che presentano problemi nello sviluppo o disturbi comportamentali. L'età minima per partecipare è 8 anni. Non è necessario appartenere a specifici club e non serve alcuna licenza.

Ospitando questa competizione regionale la Città di Lugano e la Divisione Sport contribuiscono allo sviluppo delle persone con disabilità mentale attraverso lo sport. E' proprio in queste manifestazioni che gli atleti hanno la possibilità di migliorare la fiducia in se stessi, la condizione fisica, l'autonomia. Inoltre possono dimostrare il proprio coraggio nell'affrontare nuove sfide. Questa tipologia di evento permette di condividere esperienze uniche con altri atleti, con le famiglie e con la comunità. 

Della stessa opinione è il Capo Dicastero Cultura, Sport ed Eventi Roberto Badaracco, il quale sostiene che «La Divisione Sport, con il prezioso supporto delle associazioni sportive locali attive nelle singole discipline coinvolte, farà di tutto per rendere indimenticabile il soggiorno degli atleti e dei loro accompagnatori. Tutti gli appassionati di sport della nostra regione avranno l’opportunità di sostenere i 300 partecipanti attesi, incoraggiandoli a dare il massimo in tutte le discipline. Sarà inoltre un’occasione propizia per far scoprire le bellezze della nostra regione e vivere momenti di importante aggregazione sociale.»

 

Seguiranno dettagli per le iscrizioni e per il programma del week end!